Annunci: Ottieni l'ammissione al livello 200 e studia qualsiasi corso in qualsiasi università di tua scelta. Tariffe basse | No JAMB UTME. Chiama 08063692710

Reclutamento INTERSOS Nigeria per Project Manager - Multisector 2019

Archiviato in Lavoro by settembre 19, 2019

annunci: Soluzione completa per il diabete | Pacchetto 14 a sinistra => ORDINA QUI!


Reclutamento INTERSOS Nigeria per Project Manager - Multisector 2019.

INTERSOS Nigeria Lavoro vacante per Project Manager - Multisettore ... INTERSOS Nigeria recluta per Project Manager - Multisector. Il candidato ideale deve possedere un diploma universitario o livello equivalente in economia, discipline di salute pubblica, scienze sociali o simili.


Reclutamento INTERSOS Nigeria per Project Manager - Multisector

INTERSOS è un'organizzazione umanitaria indipendente che assiste le vittime di disastri naturali, conflitti armati ed esclusione. Le sue attività si basano sui principi di solidarietà, giustizia, dignità umana, uguaglianza di diritti e opportunità, rispetto della diversità e convivenza, prestando particolare attenzione alle persone più vulnerabili.

Stiamo reclutando per riempire la seguente posizione:

Titolo del lavoro: Project Manager - Multisector

Codice: SR-49-559
Luogo: Maiduguri, con frequenti missioni a terra (Ngala, Bama e Dikwa LGAs), Borno
Inizia Dtate: 15th August, 2018.
Durata del contratto: 12 mesi
Segnalazione a: Capo missione
Supervisione di: personale 15 (4 expats)
Dipendenti: no

Contesto generale del progetto
Da quando 2009, l'insurrezione di Boko Haram ha paralizzato la Nigeria nordorientale. Lo Stato di Borno continua a essere più colpito, con oltre 1.8 milioni di sfollati interni (IDP). I recenti progressi dell'esercito nigeriano e della task force multinazionale congiunta hanno migliorato l'accesso umanitario in 22 delle aree del governo locale 27 (LGA) di Borno, ma hanno anche rivelato l'entità della crisi. Nelle aree di recente accessibilità, l'infrastruttura di base è stata distrutta, i servizi essenziali sono inesistenti e la maggior parte dei sistemi di governance locali non è funzionale.

A sostegno della risposta umanitaria coordinata guidata dall'ONU nella regione, INTERSOS propone un progetto integrato di un anno che affronterà le lacune critiche nei servizi sanitari, nutrizionali e WASH per una popolazione altamente vulnerabile nelle comunità di accoglienza di recente accesso nel governo locale Aree (LGA) di Ngala (Ngala-Gambaru), Bama (Banki) e Dikwa (Dikwa) Area di governo locale (LGA), Stato del Borno, Nigeria.

In termini di settore sanitario, l'intervento di INTERSOS si articola attorno a due pilastri:

  • Rafforzare i sistemi sanitari, attraverso il treno per il personale delle strutture sanitarie tra cui operatori sanitari, infermieri, infermieri e ostetriche della comunità sulla gestione integrata delle malattie infantili, ma anche sullo screening per malattie comuni soggette a epidemia, indagini sui casi e meccanismi di segnalazione. INTERSOS interverrà per la riabilitazione delle strutture delle strutture sanitarie e l'approvvigionamento di attrezzature per attività sanitarie designate come da Pacchetto base di servizi sanitari essenziali. Saranno organizzate cliniche mobili per raggiungere i reparti remoti di ogni LGA presa di mira;
  • Migliorare la salute riproduttiva attraverso la fornitura di formazione e materiali su GBV (inclusa gestione dei casi a livello di strutture di salute), consulenza e test per l'HIV e pianificazione familiare
  • Per quanto riguarda il settore nutrizionale dell'intervento, le strutture sanitarie saranno supportate per introdurre i servizi OTP come parte di un programma CMAM completo. Inoltre, INTERSOS fornirà mobili; attrezzature e strumenti antropometrici in base ai requisiti del carico di lavoro alle strutture sanitarie individuate, incluse le cliniche mobili che assicurano che tutti i casi SAM identificati ricevano le necessarie cure di monitoraggio e terapeutiche. Sia le strutture sanitarie fisse che le cliniche mobili beneficeranno della fornitura del RUTF.
  • Infine, in termini di WASH, il piano d'azione per migliorare la promozione dell'igiene attraverso l'erogazione di stazioni di lavaggio a mano e una maggiore conoscenza dell'igiene e delle condizioni igieniche sicure a livello delle strutture sanitarie, ma anche per migliorare la salute ambientale attraverso l'implementazione di una gestione dei rifiuti solidi a livello delle strutture sanitarie , introducendo le conoscenze, i materiali e le infrastrutture necessarie per questo. A livello comunitario, saranno organizzate e sostenute campagne di pulizia attraverso la fornitura di materiali che incoraggiano le comunità a partecipare attivamente per mantenere un ambiente sano e identificare luoghi sicuri per la gestione dei rifiuti.

Scopo generale della posizione

  • Completa responsabilità manageriale e tecnica dell'attuazione del progetto, compresi gli approvvigionamenti, la selezione del personale, il monitoraggio e la supervisione finanziaria delle spese rispetto alle attività target.
  • Sosterà la formazione e supervisionerà tutte le attività nei campi.
  • È responsabile della regolare segnalazione dei donatori e partecipa alle riunioni di coordinamento tecnico, al lavoro in carica sotto la supervisione generale del capomissione e al coordinamento con l'esperto Salute e Nut, che garantirà il tutoraggio e il monitoraggio dell'attuazione del progetto.

Principali responsabilità e compiti

  • Il PM gestisce, coordina e supervisiona lo staff del progetto per l'implementazione di attività e servizi, assicurando un'attuazione e un monitoraggio tempestivi e di qualità in conformità con le Procedure operative standard, i Principi e le linee guida internazionali nonché la Carta fondamentale e il Codice Etico di INTERSOS.

Gestione Progetto:

  • Pianificazione, coordinamento, monitoraggio e valutazione dell'attuazione del progetto, garantendo una consegna tempestiva e di qualità dei servizi secondo la proposta del progetto approvato
  • Garantire, in linea con le norme e i regolamenti interni di INTERSOS, i regolamenti dei donatori e lo standard umanitario internazionale (come SPHERE) la gestione del progetto
  • Condurre visite sul campo regolari per valutare la qualità del programma e il progresso verso gli obiettivi, facilitare la risoluzione dei problemi collettivi con il personale e altre parti interessate per affrontare le sfide
  • Monitoraggio della supervisione finanziaria delle spese una gestione del budget appropriata
  • Coordinarsi con il dipartimento di finanza e logistica per procurarsi il materiale necessario per l'attuazione delle attività in modo tempestivo per garantire un'adeguata fornitura nei siti di intervento
  • Collaborare con il governo locale appropriato e le autorità, gli attori non statali, le agenzie delle Nazioni Unite, le ONG e i donatori a livello di sito, in coordinamento con l'HoM
  • Pianificare e distribuire le attività e il carico di lavoro tra i team, guidando la loro comprensione delle problematiche legate al Progetto e alla Missione attraverso riunioni di lavoro e feedback periodici, al fine di garantire un dispiegamento efficiente delle risorse e il raggiungimento degli obiettivi previsti
  • Informare il team sul campo delle istruzioni impartite dal Capitale promuovendo un flusso di informazioni e comunicazioni fluente, scritto e orale e assicurando la riservatezza e la piena conformità con le regole di sicurezza e l'etica medica
  • Supervisionare le risorse materiali del progetto messe a disposizione di INTERSOS al fine di garantire un uso corretto e la sua longevità
  • Supervisionare tutti gli ordini (medici e logistici) e gli acquisti del Progetto, nonché gli indicatori finanziari, con il supporto dei referenti capitali, al fine di garantire efficienza, fornitura adeguata nei siti di intervento e individuare tempestivamente le deviazioni e le relative cause.
  • Garantire una gestione del budget appropriata
  • Monitorare i rischi e le minacce attorno al / ai progetto / i, documentando la situazione e analizzando le conseguenze delle decisioni politiche o dei negoziati in corso
  • Partecipare proattivamente alle riunioni di coordinamento tecnico e ai gruppi di lavoro pertinenti.

Supervisione dello staff:

  • Fornire supervisione tecnica e guida al team medico, sia per il team mobile che per il personale nelle strutture statiche
  • Essere responsabile della corretta applicazione delle politiche delle risorse umane e dei processi associati (assunzione, formazione, briefing / debriefing, valutazione, potenziale, individuazione, sviluppo del personale e comunicazione interna) al fine di garantire sia il dimensionamento che la quantità di conoscenze richieste per le attività / lei è responsabile per
  • Identificare i fabbisogni formativi, fornire follow up e coaching individuali, effettuare la valutazione di fine missione dei membri del team e condurre iniziative di comunicazione interna al fine di facilitare l'integrazione e lo sviluppo professionale delle persone e massimizzare le loro capacità e impegno per gli obiettivi del progetto.

Reporting:

  • Sviluppo di relazioni periodiche, tra cui la segnalazione dei donatori e lo strumento di valutazione del progetto, garantendo una raccolta accurata dei dati e la presentazione tempestiva
  • Garantire una raccolta e un reporting accurati dei dati sono presentati alimely modo per tutte le attività all'interno del progetto
  • Elaborare la memoria istituzionale del progetto, mantenendo i record scritti (e archiviandoli) sul suo sviluppo.

Formazione

  • Laurea universitaria o livello equivalente in economia, discipline della salute pubblica, scienze sociali o simili. Grado desiderabile / Master in Project Management.

Esperienza Professionale:

  • Almeno 5 anni di significativa esperienza internazionale in posizioni simili o nel settore umanitario
  • Vasta esperienza lavorativa in Project Management
  • Conoscenza approfondita del PCM
  • Solida conoscenza degli strumenti di monitoraggio e reporting finanziari

Requisiti professionali:

  • Conoscenza competente delle linee guida e degli standard internazionali settoriali
  • Esperienza nel lavorare con IDP o rifugiati

Le lingue:

  • Competenza in inglese (conversazione, lettura e scrittura) richiesta.

Requisiti personali:

  • Buone capacità organizzative personali, compresa la gestione del tempo, la capacità di rispettare le scadenze, il multitasking, la definizione delle priorità delle attività e il lavoro sotto pressione
  • Sensibilizzazione culturale altamente sviluppata e capacità di lavorare bene in un ambiente internazionale multietnico e multiculturale
  • Comprovate capacità di gestione e leadership
  • Capacità di consegnare high funziona in brevi periodi di tempo e lavora sotto pressione
  • Flessibilità nel rispondere alla natura mutevole del contesto umanitario e alle difficoltà operative nel campo
  • Disponibilità ad accettare lo standard di vita base e le frequenti missioni sul campo
  • Capacità di stabilire relazioni collaborative con il personale, i beneficiari e altri soggetti interessati.

CLICCA QUI per maggiori informazioni.

Qual è la tua opinione su questo? Riteniamo che questo articolo sia interessante, se si, non esitare a utilizzare il nostro pulsante di condivisione qui sotto per informare - amici e parenti tramite Facebook, Twitter o Google+

Squadra CSN.

Unisciti a oltre 500,000 + lettori online adesso.

annunci: Diabete a eliminazione diretta in 60 Days => ORDINA QUI!


Iscriviti ORA al GIST più recente da CSN PORTAL nel tuo INDIRIZZO EMAIL

Avviso sul copyright: I contenuti di questo sito Web non possono essere ripubblicati, riprodotti, ridistribuiti in tutto o in parte senza il dovuto permesso o riconoscimento. Tutti i contenuti sono protetti da DMCA.
Il contenuto di questo sito è pubblicato con buone intenzioni. Se possiedi questo contenuto e ritieni che il tuo copyright sia stato violato o violato, assicurati di contattarci all'indirizzo [[Email protected]] per presentare un reclamo e le azioni verranno intraprese immediatamente.

tag: , ,

I commenti sono chiusi.