Annunci: Ottieni l'ammissione al livello 200 e studia qualsiasi corso in qualsiasi università di tua scelta. Tariffe basse | No JAMB UTME. Chiama 08063692710

Guida rapida agli studi all'estero in Italia per studenti internazionali

Archiviato in Articolo, Studiare All'estero by ottobre 22, 2019

annunci: Soluzione completa per il diabete | Pacchetto 14 a sinistra => ORDINA QUI!


Guida rapida agli studi all'estero in Italia - Sei consapevole che l'Italia ha molto da offrire in termini di istruzione? L'Italia è uno dei paesi che è noto non solo per l'istruzione di qualità ma anche per aver reso questa istruzione di qualità disponibile per gli studenti internazionali desiderosi di apprendere.

It is home to quality universities with great instructors. I tell you, you can’t go wrong in choosing to study in Italia.

Guida rapida agli studi all'estero in Italia per studenti internazionali

Ma prima di iniziare la domanda per le università italiane, questo articolo ti insegnerà cosa significa studiare in Italia fornendo alcune informazioni utili.

Queste informazioni serviranno come guida prima dell'applicazione e anche dopo l'applicazione. Dai un'occhiata ai suggerimenti di seguito:

Perché studiare all'estero in Italia?

Uno studio all'estero in Italia significa guadagnare crediti per un corso di laurea mentre si scopre un paese dinamico, uno che si può aver visto solo nei libri di testo e nei film (sembra uno stivale).

La cosa grandiosa di uno studio sull'Italia all'estero è che ci sono così tante ragioni interessanti per trovare un programma che si adatta ai tuoi obiettivi di studio o controlla alcune cose dalla tua lista dei desideri (ad esempio, mangiare pizza FRESCA a Napoli dove è stata inventata?)

Prepararsi ad applicare

Prima di fare domanda per un'università in Italia, in primo luogo, dovrai confermare se le tue qualifiche sono considerate idonee per gli studi di istruzione superiore in Italia.

  • Controlla le tasse scolastiche e il costo della vita. Le città in Italia potrebbero essere belle, ma possono essere abbastanza costose a seconda dei limiti del budget.
  • Contatta l'università che ti interessa e chiedi una valutazione preventiva.
  • L'università ti darà feedback sulla tua idoneità; se soddisfi i requisiti di ammissione, dovrai presentare una richiesta di pre-domanda all'ambasciata o al consolato italiano nella tua zona.
  • L'ambasciata o il consolato italiano invierà la domanda e i documenti all'istituto di istruzione superiore italiano che ha scelto di presentare domanda.
  • L'ambasciata o il consolato italiano pubblica una lista di candidati ammessi di solito alla fine di agosto.

Suggerimenti per l'applicazione all'università italiana

Gli studenti ammessi sono generalmente classificati in base alla media dei voti (GPA) dei loro studi precedenti. Verificare con il università scelte e vedere il punteggio minimo che devi ottenere per qualificarti per il titolo che desideri studiare.

Potrebbe essere necessario frequentare specifici esami di ammissione per determinati settori di studio specializzati, quali:

  • Medicina
  • architettura
  • Ingegneria

Gli studenti dei paesi in cui l'ammissione all'università è possibile dopo gli anni di studio 10 o 11 devono dimostrare di aver superato tutti gli esami necessari per due anni o un anno, al fine di raggiungere il totale di dodici anni di studio.

Lingua di applicazione per l'università italiana

Le università italiane rendono programmi di studio insegnati sia in italiano che in inglese. Tuttavia, la maggior parte dei programmi di studio inglesi sono disponibili per i corsi post-laurea, master e dottorato. All'interno di alcune università italiane, potresti avere la possibilità di fare domanda per lauree in lingua italiana, ma accettare i compiti e gli esami in inglese.

I test linguistici accettati dalle università in Italia sono:

Lezioni

  • CILS - L'esame può essere condotto in Italia e presso gli Istituti di cultura italiani in tutto il mondo
  • CELI - sostenere l'esame presso centri certificati in collaborazione con l'Università di Perugia

Inglese

Se si richiede una laurea in inglese, sarà necessario fornire la prova della conoscenza della lingua inglese. I certificati inglesi accettati sono:

  • TOEFL
  • TOEIC
  • IELTS
  • C1 Advanced

Gli studenti che possono dimostrare che l'inglese è stato il mezzo di insegnamento del loro diploma di laurea (almeno per tre anni) sono esclusi dal fornire qualsiasi certificazione di lingua inglese.

Scegli la giusta università italiana

Ecco alcune buone università in Italia che dovresti considerare per la tua avventura di studio all'estero:

  • Università di Padova
  • Università di Torino
  • Milano Fashion Institute
  • design - Milano
  • Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Università Ca 'Foscari di Venezia
  • Scuola europea dell'economia

Scegli il titolo di Laurea in Italia

Ci sono molte discipline tra cui scegliere per studiare in inglese in Italia. Ecco alcune delle opzioni più popolari da considerare:

  • Master in Industrial Design in Italia
  • Master in Arti visive in Italia
  • Master in Scienze della comunicazione in Italia
  • Master in Scienze della salute in Italia
  • Master in Economia in Italia

Documenti di candidatura necessari per studiare in Italia

  • Documento di identità
  • Fotografia di tipo passaporto
  • Trascrizione accademica
  • Modulo di domanda universitaria
  • Programmi di studio dettagliati / descrizione del corso (deve contenere il numero di ore dei corsi o delle attività di formazione che hai completato in base al tuo curriculum accademico)
  • CV
  • Lettera di raccomandazione
  • Lettera motivazionale
  • Conoscenza della lingua (inglese o italiano)
  • Portfolio (solo per i candidati all'architettura, alla pianificazione urbana o a qualsiasi programma di progettazione)
  • Punteggio ufficiale SAT o ACT

Scadenze per l'applicazione all'Università italiana

Da metà aprile a metà maggio: contattare l'ambasciata / consolato italiano per ricevere una lettera di idoneità accademica e idoneità (Dichiarazione di Valoro in Loco (DV)).

Le scadenze per le domande possono variare a seconda di ogni istituzione, quindi controlla sempre con l'università che ti interessa e cerca di candidarti il ​​prima possibile.

RELATIVA

Procedure finali dopo aver ottenuto la tua lettera di accettazione

Studiare in Italia significa qualche passo in più dopo il processo di candidatura:

  • Richiedi un visto se ne hai bisogno (principalmente studenti che provengono da paesi extra UE).
  • Richiedi il permesso di soggiorno registrandoti presso la polizia locale (Questura), entro otto giorni lavorativi dal tuo arrivo in Italia.
  • Preparare un piano di assicurazione sanitaria che copre almeno 30,000 EUR. I cittadini dell'UE che possiedono una tessera sanitaria europea (EHC) hanno accesso alla stessa gamma di servizi medici dei cittadini italiani. Sia l'UE (senza EHC) che i cittadini non UE possono pagare una polizza di assicurazione sanitaria dal loro paese d'origine prima di partire per l'Italia o possono acquistarne uno il più presto possibile dopo il loro arrivo. Possono anche iscriversi al Servizio Sanitario Nazionale (Servizio Sanitario Nazionale - SSN).
  • Gli studenti devono iscriversi ufficialmente all'università dopo essere arrivati ​​in Italia prima di poter iniziare le lezioni.

Per maggiori dettagli riguardanti l'iscrizione a un'università italiana, è sempre possibile consultare il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Gli studenti non UE devono richiedere il visto italiano

Ecco le informazioni dettagliate sul processo di richiesta del visto studentesco per studenti provenienti da un paese non UE:

  • Studenti dall'Egitto che richiedono il visto italiano
  • Studenti dal Ghana che richiedono il visto italiano
  • Studenti iraniani che richiedono il visto italiano
  • Studenti nigeriani che richiedono il visto italiano
  • Studenti kenioti che fanno domanda per il visto italiano

Alloggi e visti

Richiedere il visto e assicurarsi un alloggio sono due "cose ​​da fare" prima della partenza, per poter davvero iniziare a studiare in Italia.

Un viaggio veloce alla directory dell'ambasciata italiana di GoAbroad ti guiderà nello scoprire se hai bisogno di un visto per studiare all'estero in Italia.

Se scegli di studiare in Italia attraverso un fornitore di programmi, ci saranno molti coordinatori che ti aiuteranno nel processo di visto e ti aiuteranno a far rotolare la palla con largo anticipo rispetto a qualsiasi termine.

Molti programmi di studio all'estero in Italia si svolgono in città più grandi, il che significa che le opzioni abitative di solito consistono in appartamenti condivisi o in famiglia.

Se l'alloggio in famiglia è un'opzione, cogli l'occasione; le famiglie ospitanti offrono l'esperienza più autentica per conoscere il tuo nuovo paese di residenza.

Se le famiglie non sono un'opzione, allora gli appartamenti condivisi possono essere fantastici, offrendoti libertà e flessibilità per esplorare la tua nuova città secondo i tuoi ritmi. Tuttavia, se ti ritrovi a stare con altri studenti, assicurati di espandersi ed esplorare!

È facile sentirsi a proprio agio e passare il tempo a casa quando si vive con gli amici. Sfida l'un l'altro per uscire dalle tue zone di comfort e conoscere davvero ogni angolo della tua nuova casa.

Squadra CSN.

Unisciti a oltre 500,000 + lettori online adesso.

annunci: Diabete a eliminazione diretta in 60 Days => ORDINA QUI!


Iscriviti ORA al GIST più recente da CSN PORTAL nel tuo INDIRIZZO EMAIL

Avviso sul copyright: I contenuti di questo sito Web non possono essere ripubblicati, riprodotti, ridistribuiti in tutto o in parte senza il dovuto permesso o riconoscimento. Tutti i contenuti sono protetti da DMCA.
Il contenuto di questo sito è pubblicato con buone intenzioni. Se possiedi questo contenuto e ritieni che il tuo copyright sia stato violato o violato, assicurati di contattarci all'indirizzo [[Email protected]] per presentare un reclamo e le azioni verranno intraprese immediatamente.

I commenti sono chiusi.